Casa Drouot


Tra i vicoli del piccolo paese di Poggio


La Casetta Drouot, durante un soggiorno dello scrittore Ernesto Ferrero, ha rappresentato l’ispirazione letteraria per la stesura del romanzo N. (vincitore del premio Strega nel 2000).


L’interno della struttura, il cui nome si riferisce al governatore napoleonico dell’Elba Antoine Drouot, è decorato con eleganti pitture parietali che riprendono il tipico stile settecentesco elbano; ad ampie specchiature, dipinte con toni rosati e acquamarina, si alternano schematici motivi floreali e ripartizioni architettoniche in Stile Impero.

Degno di nota è un letto «a barca» appartenuto al militare francese Charles Van Caenegem, della 2e Légion de Gendarmerie di Sainte Gauburge. La casetta Drouot è attualmente di proprietà privata.

È possibile visitare Casa Drouot tutti i giorni su prenotazione.

casa-drouot-2

info & prenotazioni

+39 0565 997053 (9.00 – 13.00 / 16.30 – 20.00)
+39 335 5926357