Spiaggia di Pomonte

Pomonte, punto estremo del territorio comunale, offre ben tre spiagge di cui una appartenente territorialmente al vicino Comune di Campo nell’Elba.

Scendendo dal centro del paese si trovo subito la spiaggia delle scalette, caratterizzata da piccoli ciottoli levigati dal mare e acqua cristalline. Procedendo verso destra si arriva alle scogliere del “Calello” e di “Cala maestrale”, scogliere di granito che si tuffano in mare sul quale si può prendere il sole e da cui è facilmente raggiungibile l’acqua. Qui si trova il “bigo” un’antica gru che serviva per l’imbarco sulle navi, dei blocchi di granito estratto dalle cave del paese.

Fondali fantastici, ricca fauna marina e leggere brezze fanno di Pomonte la meta preferita per gli amanti di windsurf e snorkeling, e, per chi rimane fino a tardi, i tramonti sulla vicinissima Corsica, sono un momento di straordinaria bellezza.

Sulla parte sinistra del paese, si trova la spiaggia dell’Ogliera, conosciuta anche come “Il Quartiere”. Si tratta di una spiaggia di ciottoli medio grandi e acque limpide e fresche. Davanti alla spiaggia riaffiora lo “scoglio dell’Ogliera” meta di molti subacquei per la presenza del relitto della nave da carico “Elviscot” affondato nel 1972 e che giace a circa 12 mt di profondità. Visibile dalla superficie, il relitto è un vero e proprio acquario per la presenza di molti pesci di tutti i tipi.

La spiaggia gode di servizi come bar, noleggio lettini, pedalò,etc.